loading ...

Polizza Infortuni



 



Agenzia di Milano, via Buonarroti, 6
POLIZZA INFORTUNI
Polizza n. I/1160/77/132220902

(in vigore dal 1° gennaio 2016)



PERSONE ASSICURATE:
L’assicurazione si intende prestata a favore di tutti gli iscritti alla U.I.L.T. in possesso della tessera associativa per l’anno in corso di validità della copertura assicurativa.

DURATA DELLA GARANZIA:
L’assicurazione ha effetto dalle ore 24 del 31 dicembre 2016, o dalle ore 24 del giorno di iscrizione (per chi si iscrive successivamente al 31 dicembre 2016), fino alle ore 24 del 31 dicembre 2017

ATTIVITÀ ASSICURATA:
Questa garanzia assicura i tesserati U.I.L.T. contro gli infortuni subiti dagli assicurati nello svolgimento di tutte le attività previste, regolarmente, promosse ed organizzate dalla struttura associativa, come pure quelli occorsi in manifestazioni occasionali e prove degli stessi programmati. L’assicurazione vale per gli infortuni derivanti dalla rappresentazione di spettacoli teatrali, musicali e/o similari comprese le prove di allestimento degli stessi, sono comprese anche le attività di formazione delle seguenti discipline: tecniche di rcitazione teatrale, tecniche di clown e mimo, tecniche di musica di insieme e vocalità, tecniche di circo quali giocheria, equilibio, acrobatica al suolo e aerea o  qualsiasi altra attività svolta dall’associazione teatrale e/o musicale.
Sono escluse le attività sportive costituite dalla pratica del gioco del calcio, del rugby, della pallacanestro, del ciclismo delle arti marziali.

TESSERATI:
La Unipol, per l’identificazione delle generalità delle persone assicurate farà riferimento alle scritture tenute dalla U.I.L.T. che si impegna a comunicare periodicamente, per iscritto, il numero dei tesserati.
Si precisa inoltre che in caso di sinistro il tesserato dovrà presentare tessera di adesione valida.
La Unipol ha il diritto di effettuare verifiche e controlli per i quali la U.I.L.T. è tenuta a fornire i chiarimenti e la documentazione necessaria.

GARANZIE:

Morte: € 100.000,00
Se l’infortunio ha per conseguenza la morte dell’assicurato e questa si verifichi entro due anni dal giorno nel quale l’infortunio è avvenuto, la Società liquida ai beneficiari designati la somma assicurata per il caso di morte. In difetto di designazione, la Società liquida tale somma, in parti uguali, agli eredi.

Invalidità permanente: € 100.000,00
Se l’infortunio ha per conseguenza una invalidità permanente e questa si manifesti entro due anni dal giorno in cui l’infortunio è avvenuto, anche successivamente alla scadenza della polizza, la Società liquida un indennizzo per invalidità permanente parziale calcolato sulla somma assicurata per invalidità permanente totale, in proporzione al grado di invalidità che va accertato facendo riferimento ai valori ed ai criteri sotto elencati.
Se l’infortunio ha per conseguenze una invalidità permanente non si darà luogo all’indennizzo se questa è di grado pari od inferiore al 5% (cinque per cento) della totale; se invece l’invalidità permanente risulterà superiore a tale percentuale l’indennizzo verrà corrisposto per la parte eccedente.

Rimborso spese mediche: € 1.500,00
Se l’assicurato in conseguenza di infortunio fa ricorso a prestazioni sanitarie, la Società rimborsa, fino alla concorrenza del massimale previsto per anno assicurativo, le spese sostenute per:
• accertamenti diagnostici;
• visite mediche e specialistiche;
• onorari del chirurgo e di ogni altro componente l’equipe operatoria, diritti di sala operatoria, materiale di intervento;
• apparecchi protesici o terapeutici applicati durante l’intervento chirurgico;
• rette di degenza;
• trasporto dell’assicurato in ambulanza all’istituto di cura o all’ambulatorio e viceversa;
• cure mediche e trattamenti fisioterapici rieducativi;
• acquisto di apparecchi protesici ortopedici sostitutivi di parti anatomiche e protesi oculari.
La Società rimborsa inoltre, sino al 10% (dieci per cento) della somma assicurata e con un massimo di € 1.100,00, le spese sostenute, in conseguenza di infortunio, per:
• interventi di chirurgia estetica;
• cure odontoiatriche;
• protesi dentarie.
La Società effettua il pagamento di quanto dovuto su presentazione, in originale, delle relative notule, distinte, ricevute e fatture debitamente quietanzate.
A richiesta dell’assicurato, la Società restituisce i predetti originali previa apposizione della data di liquidazione dell’indennizzo e dell’importo liquidato.
Il pagamento viene effettuato a cura ultimata.
Le spese sostenute all’estero nei paesi aderenti all’Unione Monetaria, saranno rimborsate in Italia, in euro. Le spese sostenute all’estero nei paesi non aderenti all’Unione Monetaria, saranno rimborsate in Italia in euro, al cambio medio della settimana in cui sono state sostenute dall’assicurato, rilevato dalle quotazioni dell’Ufficio Italiani dei Cambi.
Franchigia fissa per sinistro € 55,00.

Diaria giornaliera da ricovero ospedaliero per infortunio: € 30,00
Indennità giornaliera per singolo iscritto, per ricovero ospedaliero da infortunio, viene prestata per una durata massima di  365 giorni per ogni infortunio su presentazione cartella clinica.

Diaria giornaliera da gesso: € 30,00
Qualora in conseguenza di infortunio sia stata applicata una ingessatura in un istituto di cura, verrà corrisposta l’indennità pattuita anche per il tempo trascorso fuori dall’istituto.
L’indennità sarà riconosciuta sino alla rimozione del mezzo di contenzione, ma solo per il periodo prescritto dall’istituto di cura. Il periodo massimo indennizzabile, comprensivo di ricovero e ingessatura, non potrà superare i 365 giorni.
I primi 5 (cinque) giorni di gesso non sono indennizzabili.

Limiti di età e persone assicurabili
L’assicurazione vale per le persone di età non superiore a 80 anni.
L’assicurazione vale anche per i minori che per i diversamente abili, purché in regola con il tesseramento.



DENUNCIA SINISTRI:

La denuncia del sinistro deve essere inoltrata, entro tre giorni, a:
Agenzia Generale Unipol Assicurazioni
Via M. Buonarroti, 6 – 20145 Milano
tel. 02.48010348 o 02.48010360 – fax 02.48010375
e-mail: milano.buonarroti@agenzie.unipolassicurazioni.it


Documenti da presentare:
•    tessera u.i.l.t. in corso di validità;
•    descrizione dell’evento;
•    certificati medici in copia;
•    cartella clinica in copia;
•    spese mediche documentate in originale.



Per permettere all’Unione di seguire da vicino l’iter della pratica,
consigliamo di inoltrate copia della documentazione anche a:

Segreteria nazionale U.I.L.T.
via della Valle, 3 -  05022 Amelia
tel. 0744-989371 e-mail: info@uilt.it 
- uilt@pec.it